Wednesday, June 17, 2015

Ponti, Lucchetti e Alternative sostenibili

Post di servizio.
A tutti quelli che, in nome dell'ammore romantico, vanno ad attaccar lucchetti su ponti centenari.
Siete teneri, eh, davvero. Alice vi guarda magnanima mentre vi baciate e vi fate il selfie accanto al lucchetto comprato apposta e scritto con l'uniposca, vi guarda cercare un invisibile spazietto in cui poter incastrare il vostro pegno d'ammore, e vi guarda mentre lanciate la chiave nella Senna, dove, assieme ad altre circa 700.000, rappresenterà probabilmente il più grande enigma archeologico della storia, altro che i guerrieri di terracotta cinesi.
Sappiate che avete i lucchetti contati, e che da ora in poi una piastra di plexiglass si interporrà tra voi e le grate di ferro, perche' il peso  dei pegni d'ammore rischiava di far crollare tutto... quindi 'sto lucchetto dovrete attaccarvelo altrove.



Oppure potreste lasciar perdere il lucchetto e cercare nuove alternative romantiche!
Ecco quelle che Alice vi suggerisce:

La baguette dell'Ammore:
Con il solo uso degli incisivi intarsiate nella baguette l'uno il nome dell'altro, poi spalmateci sopra un po' di marmellata (o camambert e foigrois se siete tipi da salato) e assaporate il vostro ammore boccone dopo boccone.
La Poesia della Crêpe:
Scrivetele una melensa dichiarazione d'amore su una crepe usando la nutella come inchiostro e lo zucchero a velo come bianchetto.
Il Lampione Pomicione:
Appoggiatevi ad uno dei bellissimi lampioni parigini e dateci dentro, che non c'e' nulla di piu' romantico di una coppia nell'alone bianco con tutta la notte attorno!
La piantina dell'eternita':
Al mercato delle piante (che tra l'altro e' super romantico) comprate il vegetale che fa per voi (Alice opterebbe per roba resistente e colorata tipo dei rapanelli, ma voi magari siete un po' piu' classici e preferite che so, delle violette, un geranio una viola del penziero).
Scegliete uno dei tanti piccoli angoli grigio bigio e marrone magone, magari quell'aiuola triste tutta brulla o quell'angolo verde dove non ci cresce manco l'ortica e piantate li' il vostro germoglio d'ammore.
Eternita' un par di ciufoli, la piantina non durera' una settimana, ma considerando il numero di innamorati che popolano Pari' vorra' dire che la citta' sara' sempre un tripudio di fiori.

[Oppure potete fare come lo Gnomo, che e' un bambino-sassolino.
Raccogliete con cura e dedizione un numero indefinito di sassi.
Sedetevi comodi e lanciateli uno alla volta a turno con la vostra amata.
Ogni PLUF e' gia' di suo un desiderio esaudito.
Alice Lo Zen e L'arte del Sassolino  l'ha imparato dallo Gnomo e lo consiglia tantissimo,  e' roba rilassante, low-cost e a impatto e chilometro zero!]

Alice suggeritrice

7 comments:

  1. Lo gnomo sulle orme di amelie poulin :-)

    ReplyDelete
  2. ah... Parigi.
    No, niente.
    NIENTE.

    .
    .
    .
    .
    .
    .
    .
    .
    .
    .

    https://www.youtube.com/watch?v=ZNuoOdKmYuY

    :-P
    Lo so... tendo al monotematico.
    Non passare da me. ;-)

    Volesse anche mettersi a leggere l'elenco del telefono, va bene uguale! :-D
    https://www.youtube.com/watch?v=q8s38trqsvE

    ReplyDelete
  3. Oh! Brava Alice! L'idea del ravanello è la mia preferita!

    ReplyDelete
  4. Uff, io gli odio st'imbecilli con i lucchetti...

    ---Alex

    ReplyDelete
  5. Marcella :) Benarrivata! Sono venuta a sbirciare da te ed ovviamente mi son commossa un pochetto...

    marica :-D devo regalargli uno Gnomo da giardino da portare a spasso!

    Rabb-it ok.
    Ok.
    OK! :-D

    Clyo: per quando vieni da queste parti te ne procuro uno!! :-D

    Alex: eeehhhh lo so... ce vo' pasiensa... so' gggiovini! (che poi, mica tanto, ho pure visto gente stempiata e con il botox mettersi li' ad attaccare ferraglia...)

    ReplyDelete
  6. Anche da queste parti ci sono ponti pieni di questa ferraglia!
    Anch'io trovo stupenda l'idea del ravanello, pubblicizziamola! :-)

    ReplyDelete

edddaì, blatera un po' con me!