Thursday, December 24, 2020

l'Elfo. Di natale e non solo

 Lo Gnomo, di gnomico ormai non ha piú nulla.

É lungo come uno spaghetto, secco spigoloso, con piedi lunghissimi, capelli biondo scuro liscissimi che porta lunghi oltre le spalle. 

Lo Gnomo é diventato un Elfo. 

Forse anche per questo, lo Gnomo, nonostante abbia passato i 7 anni, a Babbo Natale ci crede ferocemente.

Ci crede al punto da discutere e litigare a scuola. Ci crede con razionalitá :  "Mamma, é impossibile che siano i genitori... alcuni dei regali che io ricevo per Natale tu non me li compreresti mai e poi mai!". 

Ci crede e si prodiga, al punto che oggi alle 4 del pomeriggio ha straziato l'anima fino a quando non hanno fatto sti cacchio di biscotti per babbo natale, perché il grassone deve avere la sua dose glicemica a quanto pare...

Ci crede al punto da avere allucinazioni auto-indotte: "Giuro ceh mi sono voltato un attimo e l'ho vista, con la coda dell'occhio, c'era la scia della slitta...".

Ci crede incondizionatamente, nonostante il resto del mondo attorno a lui passi il tempo a insinuare, a fare domande contradditorie, a fare allusioni...

Ci crede. 

Con un ottimismo e una fiducia incrollabile e anche misteriosa, per uno che passa il tempo di solito a spaccare il capello in quattro e a elucubrare su cause-effetto nel mondo naturale. 

E forse é questo il regalo di Alice, sotto questo albero di Natale alle soglie del 2020.

Questo Elfo che non smette di crescere e di imparare,  ma che si avvinghia alle favole con le unghie e con i denti. 


Buon natale, bella gente,

Alice natalizzatrice.

Una diapositiva dell'Elfo-Ex-Gnomo in giardino


E da oggi, ufficialmente, lo Gnomo diventa l'Elfo. 

Sapevatelo. 

(E Alice non vuole manco immaginare quale mostruositá fantastica diventerá in pre-adolescenza... )





3 comments:

  1. Auguri ad Alice, alla Bestia e all'Elfo e pure al gatto Serafino

    ReplyDelete
    Replies
    1. Ciao, sono Theresa Williams Dopo essere stato in relazione con Anderson per anni, ha rotto con me, ho fatto tutto il possibile per riportarlo indietro ma tutto è stato vano, lo volevo indietro così tanto per l'amore che ho per lui, L'ho pregato di tutto, ho fatto promesse ma lui ha rifiutato. Ho spiegato il mio problema alla mia amica e lei ha suggerito che avrei dovuto contattare un incantatore che potesse aiutarmi a lanciare un incantesimo per riportarlo indietro, ma io sono il tipo che non ha mai creduto negli incantesimi, non avevo altra scelta che provarlo, io ha spedito l'incantesimo dell'incantesimo e mi ha detto che non c'era problema che tutto sarebbe andato bene prima di tre giorni, che il mio ex tornerà da me prima di tre giorni, ha lanciato l'incantesimo e sorprendentemente il secondo giorno, erano intorno alle 16:00. Il mio ex mi ha chiamato, ero così sorpreso, ho risposto alla chiamata e tutto quello che ha detto è stato che era così dispiaciuto per tutto quello che è successo che voleva che tornassi da lui, che mi ama così tanto. Ero così felice e sono andato da lui. Fu così che ricominciammo a vivere insieme felici e contenti. Da allora, ho promesso che chiunque io conosca che ha un problema di relazione, sarei stato d'aiuto a una persona del genere indirizzandolo all'unico vero e potente incantatore che mi ha aiutato con il mio problema. La sua email: {drogunduspellcaster@gmail.com} puoi inviargli un'e-mail se hai bisogno della sua assistenza nella tua relazione o in qualsiasi altro caso.
      1) Incantesimi d'amore
      2) soluzione e cura a tutte le malattie
      3) Cure a base di erbe per qualsiasi malattia / malattia
      4) Incantesimi di matrimonio
      5) Incantesimo di gravidanza
      6) Incantesimi di rottura
      7) Incantesimo della morte
      8.) Vuoi essere promosso nel tuo ufficio
      9) vuoi soddisfare il tuo amante
      10) Lotteria
      Contatta questo grande uomo se hai qualche problema per una soluzione duratura
      tramite {drogunduspellcaster@gmail.com}

      Delete
  2. Mio figlio è arrivato a 12 credendoci tenacemente, e quando quest'anno lo ha scoperto sono state tante tante lacrime di delusione

    ReplyDelete

edddaì, blatera un po' con me!