Monday, September 7, 2009

ti amo moment

PREMESSA

Ci son momenti della giornata in cui il Grinta fissa il vuoto ed entra in uno stato contemplativo tutto suo.
Se mi concentro mi sembra di vedere le rotelline del suo cervello che ruotano e si sente pure un certo cigolio arrigginito.
Durante lo stato contemplativo, capita che lo sguardo del Grinta si posi sulla sottoscritta.
A quel punto il Grinta dice una delle seguenti 2 frasi:
"Ti amo, sai?"
"La sai che sei bella?"

Le dice solo per dare aria alla bocca, intendiamoci, così, tanto per segnalare che il suo nervo ottico ha registrato la mia presenza nel suo campo visivo, ma i primi tempi lo trovavo molto romantico. Ora invece, dopo 5 anni di "Ti-amo-sai" & "Sai-che-sei-bella"...

IL FATTO

Stiamo passeggiando, ma il Grinta è nel suo solito stato contemplativo: pensa a diagrammi, equazioni, prove di esistenza e altre cose con numeri e formulette strane.
Volge lo sguardo verso di me e butta lì un distratto "Ti amo, sai?" poi, pensando di aver fatto il suo dovere, ricontempla il vuoto.
"Grinta, secondo me nel tuo cervello c'è un giradischi"
"Come?"
"Te ogni volta che pensi ai fatti tuoi e poi ti ricordi che ci sono metti su la "Ti-amo-sai compilation..."
"Te lo dico troppo spesso?"
"No, è che me lo dici con lo stesso tono sensuale e la stessa bruciate passione di quando mi informi che è arrivata la bolletta della luce o che devi tagliarti le unghie... non c'è mica bisogno"
"A sì?"
"Sì"
"..."
"..."
"Brutta Stronza"
"Prego?!?"

"Hai ragione. Da adesso anzichè ti-amo ti dico brutta-stronza, ti sputo e ti corco di mazzate. Vedrai che è pure più divertente!"


Oh, ma una via di mezzo?
Alice menatrice
(... che non pensiate che se la sia cavata senza un paio di cazzotti nei reni ben dati, eh!)

7 comments:

  1. ma sì, dai, non fare la spacchina ;-)

    ti assicuro che uno che ti dice ti amo (da anni, oltretutto) non è roba da tutti i giorni, anche con un tono da lettura della bolletta!

    e scusa il bisticcio :-D

    ReplyDelete
  2. vedi? se sopporta tali frustrazioni e` perche` ti ama davvero! anche se te lo dice con tono da bolletta..... :)

    ReplyDelete
  3. :-D
    Varda qui che salta fuori il Grinta-Fan-Clubz!
    Oh, io l'ho sempre detto di essere una spaccabubbole eh!
    Alice smarronatrice

    ReplyDelete
  4. beh, succede la stessa cosa a me!! incredibile! il cervello del mio uomo, che ho seguito all'estero, si comporta nella stessa maniera. Si vede chiaramente che in quel momento sono in una dimensione parallela, però cercano di riparare dicendo quanto ci amano. :-D

    ReplyDelete

edddaì, blatera un po' con me!