Monday, December 19, 2011

Letterina

Babbino Natale,
Io quest'anno ho un sacco di richieste, roba che se ti spedisco la letterina cartacea tocca tirar giù un ettaro buono di sequoie centenarie.
Però c'è una cosa che davvero vorrei tanto tanto tanto e subito subito.
Ci ho un urgente immediato bisogno di 'na carrettata di pazienza, ma di quella buona, di alta qualità, tipo alla Gandhi o alla Dalai Lama, per capirci.

Che io ho raschiato il fondo del barile la settimana scorsa, quando la Curricola, da circa 3 metri di distanza, mentre sfogliava il suo faccialibro, assorta in un sofisticato mutismo selettivo espressamente dedicato a mme medesima, mi ha spedito una e-mail (l'ho detto da 3 metri di distanza? L'ho detto?) che recitava:
"Fai controllare questa roba che hai scritto da qualcuno, perchè è grammaticalmente scorretta, rispediscimela quando sarà a posto, e cambia il font, che è sbagliato".

E io, bignè di luce e di ammore, investita del Santo Spirito del Natale e del Semo Tutti più Bboni, invece di ribaltarle la scrivania e saltarle alla giugulare come Wolverine ululando "Stronza impunita, cosa mi spammi la mail, volta la faccia e parlami, che non sono la tua dannata segretaria e non stai a lavorà in un cubicolo a wall street", invece di ubbidire al mio italico istinto da mercatara furente,  ho fatto un enorme respiro, ho contato fino a 50 e le ho inviato una mail di risposta che fischiettava:
"Sure!"

Con il punto esclamativo.
Che questi sono come minimo 50 punti karmici in attivo.
Ora, babbino, considera la mia insospettabile buona volontà.
Considera che questa settimana è l'ultima prima della vacanze.
E allora, dannato ciccione fetuso e alcolizzato (che a chi la dai a bere, quel luccichio da metanolo negli occhi e le guancie color gambero son tipiche da tavernello in cartoccio), fammi il favore e dammi sto pacco di calma zen anticipato, per arrivare fino al dannato 23 senza far stragi, e senza dover cavare gli occhi a nessuno, eh, eh, eh?
Sennò il 24 ti aspetto sotto l'albero con in il trinciapolli e il mattarello da lasagna di legno massello.

Con affetto,
Alice picchiatrice

14 comments:

  1. Ma daaaaiii!
    Se non hai ucciso Curricula seduta stante vuol dire che di pazienza ce n'hai già abbastanza e non te ne serve altra...

    :-D

    ---Alex

    ReplyDelete
  2. ... pazienza, ci vuole.
    io il mio dottorando non lo sopporto, quando lo vedo ho l'impulso di prendere la prima cosa che mi capita sottomano (il mouse, un libro, la scrivania ...) e lanciargliela in faccia.
    ma poi penso che me lo devo sopportare per altri tre anni, faccio un bel respiro e cerco di non mandarlo affanculo.

    ReplyDelete
  3. curricula e' peggio di quello che sembra, ti ha mandato l'e-mail per avere traccia scritta che lei te l'ha detto.
    Sicura sicura che non vuoi almeno darle una mattarellata anonima al buio?

    ReplyDelete
  4. Non so se Babbo Natale ti può aiutare, ma io, per non sterminare sedutastante le "matrigne" alla Cenerentola, prendo caterbe di Iperico. Guarda, drogarsi con sta roba funziona, te lo consiglio. Poi, quando sei bella calma e lucida, cerchi la macchina di Curricula, e c'attacchi sotto due o tre Kg di tritolo.

    ReplyDelete
  5. perché a babbo non chiedi un uomo per curricola? da quello che racconti pare che lei non ne sia provvista o se ce l'ha non fa bene il suo dovere...

    ReplyDelete
  6. Voi gianduiotti siete fenomenali con le letterine a babbo natale: http://t.co/d4fx1PHf

    Rabb-it

    ReplyDelete
  7. Babbo Tavernello NataleDecember 19, 2011 at 12:53 PM

    Ma Alice,
    per così poca cosa, la gentile Curricola aveva solo una sindrome premestruale, non credi sia il caso di organizzare le Sante Feste e creare un programma brillante da sventolare sotto il Curriculum naso ?
    Che la gioia nel cuore e lo Spiritoso Santo Natale sia con te !
    e con il Grinta....

    ReplyDelete
  8. nun c'è più crianza ,
    pure i babbi natali brilli, corraioli e sdolcinati,
    allora visto che a te santa Claus ti sta a sentire se permetti imbuco la mia lettera da qui, ,.....ho anche il blog che non mi funziona ( nel caso si dovesse rompere il tuo blog ti autorizzo a utilizzare il mio in futuro )
    allora.....
    Caro Babbo Natale,
    la casa l' ho presa, ti chiedo di sloggiare i paladini da dentro il più presto possibile, facendoli ruzzolare giù così viene il figo figlio florindo a firmare, e ti prego di rendere poco salati i prezzi del fabbro e dei muratori, mandami poco vento, fai crescere gli alberi che pianterò, e se ti avanza un biliardino...leggero...e un gioco che stupisca il giovane genio butta qua !
    GRAZIE ALICE PUOI IMBUCARE TU PER FAVORE ???

    ReplyDelete
  9. ma che tristezza.....
    mi complimento con te per non averle tirato via la sedia da sotto il culo per poi farle marciare addosso tutti i nani al ritmo di "we wish you a merry christmas".... o per non averle risposto "sorry, i can't hear you well, could you please raise your voice?".
    sei braverrima!
    e ti auguro che babbo natale ti porti altra meravigliosa pazienza. se poi dismetti quella che stai usando ora, me ne manderesti un pacchettino?
    ;o)

    ReplyDelete
  10. altro che calma... qui ci stava bene l'istinto da mercatara italiana e soprattutto ci stava un "sure! ma vaffanculo va!"

    ReplyDelete
  11. Alex :D Varda che io ho un serbatoio limitato!

    Kino: uh! 3 anniiii!! Coraggio dottore! (magari non è che puoi fare uno studio sulle onde e la propagazione della sfiga?)

    Migrante: L'ho pensato anch'io! Poi però mi son pure chiesta, ma chi è che vorrebbe avere traccia dei propri schizzi passive-aggressive? però capace che ne fa la collezione...
    (La martellata al buio è un'idea, però mi leverebbe tutto il piacere visivo)
    Alessia: ahhh, una bella droga erobristica! Provo, provo e ti dico! ;)
    Mariantonietta: perchè a quanto pare ce ne ha uno... però la tua ipotesi potrebbe essere valida...
    Rabb it:)

    Babboso&Tavernelloso Babbino!
    Ci ha ragione, guarda, adesso vedremo di rimediare e andarci a procurare il nostro usuale (ta)pino di natale e darci alla decorazione e alle luminarie! :)
    Delicate: io imbuco, ma non garantisco! :) In bocca al lupoo!

    Silvia e Lunga :-D!

    ReplyDelete
  12. migrante ha ragione. Funziona così, se c'è da dare la colpa a qualcuno sei tu, perchè Curricula dirà "io avevo detto a Alice di farlo e ne ho le prove".
    Anche se magari era stato detto a lei di farlo.

    Ocio, va'.

    ReplyDelete
  13. 'azzarola
    alice ma di che è fatto il tuo blogghino ???
    di corrente bluuuuu ?
    il biliardino è arrivato!
    ma io ti imbuco anche la lettera alla Befana, a san Gennaro, ...che il Superenalotto sia con me !
    ciazie buone feste !!!

    ReplyDelete
  14. ihihih
    alice, ti capisco benissimo e penso che farò la stessa richiesta a Babbo Natale (e speriamo che faccia in tempo).
    pur'io ho tipi che mi scrivono via chat dalla scrivania di fronte e attaccata alla mia... che spesso mi diverto a "mettere in crisi" mettendo la testa tra i nostri 4 monitor e dirgli "si? dicevi?" ma a volte sono stanca pure io e innervosita da qs comportamenti e allora gli rispondo via chat "dimmi".
    surreale.

    (che poi uno dei tipi in questione, "the best", ne fa pure altre, tipo scrivere in copia al capo per "spiegarmi" le cose che gli ho appena spiegato io per fargli correggere gli errori che ha fatto". è che io son "fimmina" e le cose sai, "non le posso capire" :P

    Santa Pazienza davvero.

    ReplyDelete

edddaì, blatera un po' con me!