Monday, February 20, 2012

deliri pre-parto

 Sono le 10 del mattino, e tra esattamente 4 ore Alice e il Grinta lasceranno la topaia per imbarcarsi nel solito viaggio della speranza verso la terra natìa...

Le valigie sono a terra, polverose e vuote.
La rana va ancora portata dal rana-sitter con il solito tran tran di camminata-autobus-camminata con acquario pieno al seguito.
I vestiti sono a lavare alla lavatrice automatica.
Mancano all'appello un'infinità di regali  pensieri per la gente in Italì.

... Il Grinta decide che è il momento per dare un'occhiata agli scaffali della libreria e ordinari in ordine di altezza.

E poi la gente si chiede perchè prima delle partenze Alice è isterica.


Alice impazzatrice

7 comments:

  1. Voi quasi mi battete nell'arte di rimandare tutto agli ultimi minuti prima della partenza!
    Buon viaggio della speranza!

    ReplyDelete
  2. dev'essere un problema diffuso...
    - Ommioddio ho sicuramente dimenticato qualcosa!!
    - Ommioddio siamo in ritardo perderemo sicuramente il treno/aereo/traghetto/monopattino
    - E se ci fosse un'escursione termica di trenta gradi??
    Avrò spento il gas???

    mmh
    togli i captcha per favore... =)

    ReplyDelete
  3. Anche io rimando talmante tanto che, dopo essere partita, devo ritornare a prendere qualcosa che ho dimenticato...e spesso ricordo quel qualcosa quando sono gia' sull'aereo! :)
    Buon viaggio! :)

    Pollon!

    ReplyDelete
  4. strazioman fa lo stesso. mistero.
    valescrive

    ReplyDelete
  5. Ah ah ah! E quando torna che fa? :)
    Buon viaggio!

    ReplyDelete
  6. anche il Capitano fa lo stesso. farebbe qualunque cosa per non fare la valigia e tutto quello che si deve fare prima di partire.

    ReplyDelete

edddaì, blatera un po' con me!