Tuesday, February 14, 2012

Valentines!

Per gentile concessione (leggi arraffamento) di Amaracchia:


Tuttologo, in una botta di romanticismo dovuta probabilmente al sovradosaggio di rosa e cuoricini che impazzano per la classe: "Valentine means love, is just a long way to say love... valllentine, llove... can you hear it?"

La Valentina migliore? Quella di Ciop:" Alice, you are the best teacher to listen to a story and write it down".

5 comments:

  1. Com'è vista la "festadeglinnamorati" oltre oceano?

    ReplyDelete
  2. Oddio oddio oddio *_*
    Hai ragione, la valentina migliore!

    ReplyDelete
  3. aliccia, sappi che qui aggermania nun pozzo vedere il video perché la SIAE crucca nun vuole. e siccome sei la migliore a cui raccontare storie, sarai anche circa la migliore a raccontarle ... mi fai un sunto, quindi?

    ReplyDelete
  4. e bè. non vorrei essere ripetitiva ma...nomen omen ;))))))

    ReplyDelete
  5. Mela:it's super duper serious stuff! I nani si trasformano inpiccoli scriba e vergano letterine a tutti i vari compagni, le madri sfornano tonnellate di biscotti a forma di cuore e le cospargono di robe rosa, tutti si vestono con qualcosa di rosso manco fosse capodanno...
    Robba seria!

    Charis :)

    Kino:) E' un cartone animato: una bimba salta la corda, un bimbo tenta di attirare la sua attenzione offrendo ogni volta roba diversa: prima i classici cioccolatini, poi i fiori, poi doni su doni (pure un casco da palombaro...) e lei continua imperterrita a saltar la corda. Quando lui si arrende, fa spallucce e triste triste torna accanto a lei con una corda e inizia a saltare pure lui lei si ferma, lo guarda, sorride e se lo abbraccia. Morale: non zervono i doni, che sei gnocco per quel che sei!


    Vale :)

    ReplyDelete

edddaì, blatera un po' con me!