Tuesday, May 10, 2016

Il lato Oscuro della Ricerca Economica

Un economista bizzarro, uno di quelli che scribacchia le stesse cose astruse del Grinta, ha creato un panedemonio su un volo americano.

La vicina l'ha notato scrivere concentrato minacciose equazioni e immaginando simboli satanici in aramaico antico, ha dichiarato di sentirsi male ed ha richiesto che il volo, gia' pronto in pista, ritornasse al gate.
Li' ha detto che il suo vicino scriveva cose sospette e temeva fosse un terrorista e aveva avuto paura per la sua vita. E brava, lei, che come ben sa il Mago Oronzolo, se uno scrive la giusta combinazione di rune sataniche puo' scatenare l'inferno con un semplice diagramma di Venn del dito medio. Inserito nel simbolo dell'infinito al quadrato.

L'FBI ha interrogato il truce economista che ha mostrato le sue equazioni matematiche tra il perplesso e il confuso.
Il volo e' ripartito, con ore di ritardo, l'economista ha fatto le pagine dei giornali... e la matta non si sa dove sia adesso, ma e' certo che e' a piede libero, sappiatelo.

Ci sarebbe da ridere, se non venisse da piangere.

Alice economizzatrice

15 comments:

  1. Meno male che io di matematica ed economia non capisco un tubo! Non c'è pericolo che qualcuno mi scambi per un terrorista, nonostante il barbone e l'aspetto non proprio da vichingo!!!

    ---Alex

    ReplyDelete
    Replies
    1. Il tizio in questione, oltre a praticare l'oscura arte negromantica della matematica aveva anche capelli e occhi scuri, il che e' un chiaro segno del demonio... indi te e il tuo barbone non siete assolutamente al riparo, sappilo!!

      Delete
  2. ma il procurato alarme non va più di moda? o si salta per aria o gli analfabeti hanno il sopravvento, che poi non sono in alternativa le due cose tutto sommato

    ReplyDelete
    Replies
    1. Ma sai che me lo sono chiesta anche io?!? La tizia s ela cava cosi'? Allla chetichella? Spero almeno sia segnalata come allarmista in una qualche lista delle compagnie aeree... Boh!

      Delete
  3. Guarda che io pensavo proprio che si trattasse del Grinta che sul volo per Princeton preparava la sua prima lezione...

    ReplyDelete
    Replies
    1. Il Grinta ha l'aria da russo pazzo... fino a quando non si ripresenta una nuova guerra fredda lui sta apposto ;) Semmai sono io che con i doni genetici della parte sarda finisco in genere per essere fermata (e io al massimo faccio i disegnetti con il terorema di Pitagora, eh!)

      Delete
  4. questa cosa ha dell'imbarazzante. ma ancora di più lo sono i (per fortuna pochi) commenti all'articolo di quelli che cercano di difendere la tipa che ha lanciato l'allarme. uno arriva a dire che l'economista in questione doveva sapere che il suo fenotipo rientrava in quelli che sono "profiled" e che quindi avrebbe dovuto rispondere con cortesia alle domande della vicina di posto per non destare sospetti.

    ReplyDelete
    Replies
    1. Eccerto! Se sei scuro e nero e pure non sei socievole servizievole e amichevole e' chiaro che sei parte del gomblotto!!

      Delete
  5. quando ho letto il titolo degli articoli per un attimo ho pensato potesse essere il Grinta! :-)

    ReplyDelete
  6. Mai piaciuta la matematica.
    Lo denunciavo pure io quel tale.
    .
    .
    .
    .
    .
    .
    .
    .
    .
    .
    .
    .
    .
    .
    .
    .
    P.S.
    Scherzavo. (Sul denunciarlo, non sulla matematica!)

    ReplyDelete
  7. Ho pensato, come sopra, fosse il Grinta, pure io, quando ho letto l'articolo :))))))

    ReplyDelete
    Replies
    1. ... in effetti non ce ne sono tanti di pericolosissssimi economisti svampiti... ma questo non era lui! :)

      Delete

edddaì, blatera un po' con me!