Saturday, October 8, 2011

weekend!

Dopo una settimana all'insegna degli straordinari (che Tabularasa non c'è proprio, che è ad un matrimonio sull'altra costa, e Curricola è affaccendata alla ricerca di affittuari per uno dei suoi appartamenti e quindi ha tanti appuntamenti per mostrare la  casa) Alice è ormai più simile ad un'ameba che a un vero e proprio essere umano.
Tutto quel che vuole è il suo letto con il piumino soffice (che lei è freddolosa) e il meraviglioso cuscino cicciuto comprato all'Ikea.

Invece è qui, alle 6.30 del mattino di sabato, con il Grinta che saltella felice e nudo per casa per preparare gli zaini da montagna.
Perchè 2 settimane fa Alice disse "Andiamo da qualche parte?" Ed il Grinta tirò fuori la cartina di non si sa bene quale parco ed iniziò a delirare su camminate da 7 ore e ristoranti di cucina tedescca sperduti tra le valli ma decisamente imperdibili.
E la sventurata lo lasciò fare.

Per Alice si prospettano due giorni di martirio psicofisico.
E se non ritrova il buonumore in fretta finirà per tirare il Grinta in un dirupo, che un'ipercinetico accanto quando già vorticano i marroni  l'è dura da sopportare!

Alice s-camminatrice

10 comments:

  1. io già l'ho guardato male stamattina quando mi ha chiesto "palestra?", figuriamoci! non vorrei essere nei tuoi panni...

    ReplyDelete
  2. Tengo pronto un tir di lasonil? :D

    ... e magari anche uno di camomilla per rilassare il Grinta XD

    ReplyDelete
  3. figata, un'escursione di due giorni è una roba che mi manca proprio ... ciò detto, io stamattina mi son alzato a mezzodì ... :)

    ReplyDelete
  4. il Grinta saltella felice e nudo....o maronn...ho immaginato una massa informe di pelo, te lo ricordi lo zio It degli Addams ? ah ah ah
    scherzi a parte gli porterei lo zaino per sentire come illustra il cammino alla Willy Wonka ;)

    ReplyDelete
  5. ah, ma che bello.... che bello!!!!

    [non so se siete mai stati qui, ma l'altro mese c'era tutto un servizio sul national geographic... mi e' sembrato un bel posto:
    http://visitadirondacks.com/]

    divertitevi!

    ReplyDelete
  6. ommadonna...
    cerbottana con potente sonnifero?

    ReplyDelete
  7. Ciao Alice ti leggo da un bel po' e non ho mai commentato, lo faccio oggi che non c'entra niente... mi piace molto il tuo blog perchè hai questo modo così originale, simpatico e ironico di scrivere che mi fai spesso ridere e divertire. Buona settimana!

    ReplyDelete
  8. Dai che ti divertirai! Il Grinta ti farà vivere una favola... un'avventura...(un incubo!) fra la natura incontaminata, gli animali più pericol...ehm...belli del mondo e tantissimi altri pericol...ehm altri bellissimi posti ed emozioni !

    ReplyDelete
  9. delicate ( 'n team )October 12, 2011 at 10:31 AM

    dlin dlon
    Alice ?
    ci sei ?
    sei tornata sana è salva ?
    noi stiamo un po' preoccupati che nell' escursione il Grinta ti abbia fatto fare il sentiero azimut, scrivici, metti un disegnino, fai qualcosa.......
    ( il team anti-escursioni-estreme del Grintuccio )
    Team preoccupaticcio e ansioso

    ReplyDelete
  10. mariantonietta :)
    Nega: si si!
    E se vuoi divertirti manda pure un po' di balsamo di tigre (il grinta è allergico alla canfora, si trasforma in un'aragosta dopo una sola ditata).

    Kino: ahhh! Come ti odioo!

    Delicate :D!

    marica: negli adirondack non ci siamo mai stati, sono un po' più su e ce li abbiamo nella lista "posti belli dove il Grinta vuole portare Alice a schiantare di fatica"... assieme all'Acadia national Park, che pure pare essere bellissimo :)

    Silvia: urge una buona mira, perchè in ragazzo quando va in ipercinesi e inarrestabile...

    Ciao Clara, Grazie mille e benvenuta! Buona settimana anche a te... spero la tua sia meno incasinata della mia!

    matteo: Il Grinta applaude in lontananza, sappilo (tra l'altro abbiamo visto un gufo bianco che sembrava uscito da Harry Potter e che era bellissimo ma anche da paiurizzima! Che occhi graaandi che hanno!)

    Delicate: ecchime, ecchime! Non m'ammazza la montagna, ma la scuola e i nani mi stendono!

    ReplyDelete

edddaì, blatera un po' con me!