Friday, September 13, 2013

Grazie!

Ecco, gli strappi nel tessuto spazio temporale sono quasi finiti, ed a questo punto Alice ci teneva a lasciare qui un grande, grandissimo grazie.
Che in effetti a guardarlo da fuori sembra essere stata una roba sadica e crudele, aver aspettato tutto questo tempo prima di dire "Hey! Ce l'abbiamo a casa! Abbiamo acchiappato il nano da giardino!"... Il fatto è che Alice voleva scriverla esattamente come l'ha vissuta, questa cosa, e l'ha vissuta senza nessuna garanzia che alla fine del giro di giostra tutto sarebbe finito bene, l'ha vissuta andando parecchio alla cieca, senza riuscire a vedere più in là di 24 ore, oscillando ogni 5 minuti tra ottimismo e terrore. Ci teneva a scriverla così come è stata, perchè spera di poter tornare qui un giorno, leggere, e ridere, o almeno sorridere, e pensare che le cose sono andate proprio come dovevano andare, che dopo un inizio così rocambolesco i prossimi scossoni che inevitabilmente arriveranno dovranno sembrare quisquille e pinzillacchere. Insomma, voleva ricordarsela proprio così, ecco.

Quindi grazie, o pazienti lettori, per i commenti, e i messaggi, e l'ondata di macumbe propiziatorie e pensieri positivi che avete lasciato qui... ci volevano tutti!

Alice ringraziatrice


30 comments:

  1. E' stato un piacere (anche se un po' ansioso)!

    ReplyDelete
  2. Grazie a te. E sì, direi che è stata proprio una sofferenza, seguire senza sapere come andava a finire. Non è mica un film, è realtà. Oggi si può finalmente dire che è una realtà stupenda. Dacci ancora qualche dettaglio, è proprio finito tutto?

    ReplyDelete
  3. Grazie a te!!! Non vedo l'ora di cominciare a leggere di te alle prese col nano che mangia e rutta :))))))))

    ReplyDelete
  4. Ma scherzi? ci hai fatto venire i capelli dritti e l'ansia e le lacrime e la gioia di sapere che tutto sta filando liscio. Il blog è tuo e la tua vita pure, che è bella tutta colorata, non posso che ringraziarti per aver voluto condividere questa STORIA STRAORDINARIA.
    P.S. ancora non mi capacito che lo abbiate chiamato Tristan. Quando ci penso mi scopro a sorridere.
    Buona vita.

    ReplyDelete
  5. Grazie a voi e al vostro amore per il nano da giardino, e per aver voluto condividere con noi questo pezzetto della vostra vita!!

    (uffa, piango ancora, sì... ma questa volta piango di tenerezza...)

    ReplyDelete
  6. le macumbe, la tifoseria e le ditaincrociate ve le meritate tutte, perche' siete due persone belle.
    ora tre.
    evviva!!!!!
    :o)

    ReplyDelete
  7. Ma grazie a te end un abbraccione a tutti e tre!

    ---Alex

    ReplyDelete
  8. sto ridendo e piangendo per la pallina che fa da incazzometro. Sei pazzesca, queste prime settimane sono state un rollercoaster e io spero che la vostra vita d'ora in avanti diventi un pelino più noiosa e normale altrimenti mi sento male!!! xD Abbracci.

    ReplyDelete
  9. Non abbiamo fatto nulla di speciale, abbiamo solo attinto sentimenti e parole dal profondo del nostro cuore e dai meandri semisconosciuti della nostra anima, con la speranza che si trasformassero in morbidi cuscini per attutire gli eventuali colpi che la vita vi avrebbe potuto riservare.
    Le nostre "macumbe propiziatorie" continuano con un lieve sorriso sulle labbra.
    Un abbraccio transoceanico.
    MaryA

    ReplyDelete
  10. Graxie a te... É stato un regalo x noi la vostra voglia di tenerci aggiornati...abbracci forti

    ReplyDelete
  11. Buona vita a tutti e tre, e non dimenticate di appendere il fiocco azzurro sulla porta della topaia!!

    ReplyDelete
  12. wow...che gioia leggere queste parole....finalmente!

    ReplyDelete
  13. No, Alice non sei stata sadica, avevi avvisato fin dal primo post sull'argomento che eravate su un ottovolante e ci sarebbero state delle divagazioni temporali... se non avessi detto nulla e postavi come se niente fosse... allora sì.
    Ma lo avevi detto. Eravamo avvertiti.

    O si ripassava a leggere dopo un paio di mesi, o si aspettava con voi.
    Sai che c'è? Si continua ad aspettare. E a sperare per il meglio.

    Abbracci sparsi.

    ReplyDelete
  14. Anche se su queste pagine ci ho lasciato un so' quanti anni di vita, grazie per aver condiviso con noi questa avventura nello stesso modo in cui l'hai vissuta tu! Un abbraccio a tutti e tre!!

    ReplyDelete
  15. Alice...un abbraccio fortissimo a tutti e tre...

    ReplyDelete
  16. Contenti di sapervi in tre a casa!
    Sabina e Tegolina

    ReplyDelete
  17. siete straordinari :-)
    pero' dopo un inizio cosi' fuori dalle righe, vi auguro un po' di sana normalita' :-)

    [mi ricordo all'inizio tutti mi chiedevano "ma scusa, ma quanto ha tuo figlio? e tu sei cosi' magra? ma come hai fatto???"
    e io li' a spiegare... non che mi pesasse, anzi... ma quando poi nessuno me l'ha piu' chiesto mi sono sentita piu' normale :-)]

    ReplyDelete
  18. Grazie a te per tutto quello che hai condiviso fino ad adesso! Io continuo a macumbare, con tutto il cuore

    ReplyDelete
  19. Sono felicissima per voi, un grandissimo in bocca al lupo!

    ReplyDelete
  20. sono molto felice che il giovane cavaliere senza macchia e senza paura abbia vinto la sua prima e già enorme battaglia e che ora possiate vivere le avventure belle di essere una famiglia ogni giorno.

    ReplyDelete
  21. Grazie a te. Ci hai portato con voi in questo viaggio pieno di salite faticose e altrettanto ripide discese. Un ottovolante di tenerezze. Adesso vi auguro una tranquilla pianura per un po'.. Continua a portarci con te Alice, noi vi portiamo tutti e tre nel cuore.

    ReplyDelete
  22. Mi associo, grazie a te che hai deciso di condividere con noi un'esperienza così importante e intima e spaventosa. Io rileggerò questa storia a lieto fine ogni volta che penserò che nulla mi va bene, nella vita.

    Un bacio al nano

    ReplyDelete
  23. Adesso attendiamo trepidanti le cronache delle nuove avventure!!! Ciauuu

    ReplyDelete
  24. Qui nel sud dell'Italia si faceva il tifo per voi, cheTTicredi???

    Un abbraccio tanto tanto forte ;)

    ReplyDelete
  25. magari anche lui un giorno leggerà queste pagine e tra sorrisi e lacrime, sentirà dentro di sé una forza speciale che lo accompagnerà/aiuterà durante tutta la sua vita

    ReplyDelete
  26. Che storia meravigliosa, grazie di averla condivisa, Alice. Siete una bellissima famiglia!

    ReplyDelete
  27. Hava :)
    Silvia: a chi lo dici!!! :-D
    Luciano: Ora, prima che si possa dite tutto tuttotuttotutto finito bisogna solo più aspettare i controlli ed essere sicuri che il lobo rimasto cresca, cresca bene e non abbia pure lui cisti o pallini o robacce, ecco. Però il peggio è passato :)
    Moky :)
    Vale :-D
    Speranza: Ah ah! Dai che Tristan (o Tristano!) non è così teribbileee!! :)

    Wood :) Dai che ora qui si torna a rilassarci e farci un po' di risate!

    Ofelia: Grazie per le macumbe, la tifoseria e le dita incrociate :)

    Alex: Ora a bidonarti ci sarà anche er nano!! :-P Scheeerzooo!

    Zion,: ahah! non vedo l'ora di non avere più nulla da scrivere a parte le boiate del Grinta :)

    MaryA.... e dici niente???? :)

    Cristina: grazie! :)

    Againstfashion... chissà se li hanno qui?!? Non li ho mai visti!

    Maffy :)

    Rabb-it: grazie per l'assoluzione :)

    baby 1979: lo so lo so... mi spiace! Ora però si festeggia tutti assieme, dai! :)

    Monica: Grazie!

    Sabina (e Tegolina) :) casa dolce casaaa

    Marica: Sai che ci ho impiegato un po' a capire che gli sguardi seri e confusi che mi arrivavano quando dicevo che aveva pochi giorni erano per la mia carenza di pancia!?! Ora li capto subito e aggiungo al volo "Nah, non l'ho fatto io! E' adottato, sennò mica mi veniva così bene!"

    Anna: grazie grazie, continua continua!! :)
    Madala: grazie milla!

    Vale UK: Anche noi non vediamo l'ora di trovare e goderci un po' di quotidianità!

    Son così:) Ecco, si, basta discese ardite e risalite... almeno per un po' eh!

    Princes: ;) Che poi è quel che conto di fare pure io: la prossima volta che mi lamento verrò a farmi un giro qui a rileggere e farmi passare le paturnie!

    Cranio: contaci, carissima, contaci! E grazie per esser passata da qui! :)

    Baol: bbravi, bravi uagliòni... ma il lo sentivo il calore del sud arrivare più caldo piccante dei peperoncini! Un abbraccio anche a te :)

    Alessia: Sai che non ci avevo pensato, all'eventualità che il nano potrebbe leggere qui? :)

    Grazie mille Sfolli! :)

    ReplyDelete
  28. quanto sono felice che sia sopravvissuto anche l'anfibio... fiuuu... ;)

    ReplyDelete

edddaì, blatera un po' con me!