Thursday, March 25, 2021

A redaje...

 ATTENZIONE ATTENZIONE, NUOVO CONFINAMENTO!


Alice:  "Oddio, nooo... Dai, giá siamo con il coprifuoco alle 18.00 da novembre, giá cinema, musei teatri sono ancora chiusi, é da mesi che non mi faccio manco un cappuccio triste alla francese...""

La Notizia: "Eeeeh,  e invece sí! Confinamento D U R O!"

Alice:  "Ok, quindi?"

La Notizia: "Per cominciare coprifuoco, sempre, ma a partire dalle 19.00"

Alice:  "Ah, cioé... Piú tardi?..."

La Notizia: "Non mi interrompere!"

Alice:  "..." 

La Notizia: "Poi le scuole restano aperte, eh, come sempre... Ma i negozi non essenziali chiudono!"

Alice:  "Nuuu.... Pure le librerie? Come le altre volte?!?" 

La Notizia: "No, le librerie a 'sto giro aperte,  e che si arrangino... Poi niente movimenti tra regioni"

Alice:  "Ehhh... capirai, in Italia é da mesi che giocano a 4 cantoni..."

La Notizia: "Puoi andare in giro ma solo per 10 chilometri, senza limiti di tempo, puoi passeggiare, fare sport... e ovviamente tutti a lavurá, che diamine!"

Alice:  "Che diamine"

La Notizia: "Naturalmente i parrucchieri restano aperti, e i fiorai pure, e i ciabattini anche e..."

Alice:  "ma come? Sono considerati essenziali?"

La Notizia: "Eccerto, noi siamo francesi! Siamo eleganti, raffinati, romantici e calziamo mica scarpe rotte! E ora via, che siamo C O N F I N A T I! "


... Poi Alice legge le notizie in Italia (scuole chiuse, regioni blindate...), e per forza che non ci capisce una mazza... 

Boh.

Comunque, ovunque voi siate, ecco un gioco di societá che ben si addice al 2020-2021...




Alice confinatrice (alla francese però) 


5 comments:

  1. spiace doverlo ammettere ma in italia, in zona rossa dove non si potrebbe allontanarsi dal domicilio se non per comprovate esigenze e con l'autocertificazione se fai sport (generico, per cui una passeggiata se ti metti le scarpe da tennis diventa trekking e sei a posto) puoi allontanarti dal domicilio finchè ti pare (in bici anche centinaia di km, per dire) e cmque non ci sono controlli di sorta.
    i negozi di abbigliamento son chiusi ma quelli di articoli sportivi no
    e le mercerie possono vendere l'intimo, ma se ti serve una spoletta di filo o un gomitolo giammai! A meno che sia filo elettrico e allora l'elettricista lo trovi aperto
    mah

    ReplyDelete
    Replies
    1. Io sono ligia e fedele alle direttive, eh... ma le direttive ad ogni giro diventano piú Kafkiane mi pare!

      Il mio consiglio, per voi in Italia é semplice, semplicissimo:
      sferruzzate un bel maglioncino in cavo elettrico plastificato a tre colori...
      e di andare a fare corsa campestre in pigiama ;)

      Un abbraccio (disinfettato a dovere!)

      Delete
    2. pure io sono ligia e fedele alle direttive, ma come dici tu, le direttive sono a volte assurde, ahinoi.
      E sulle vaccinazioni si perde tempo, si fanno proclami che vengono continuamente sbugiardati dai fatti.
      come ben sai, l'Italia, che è un paese di Ct della nazionale durante i mondiali, ora è un paese di virologi. E tutto dicono la loro, e quindi non si capisce più niente
      Ora vado a sferruzzarmi un golfino di filo elettrico (sto ancora ridendo)
      baci

      Delete
  2. Bruxelles, mercoledi' interno giorno:
    Notizia: il comitato di concertazione annuncia un nuovo confinamento: tutto il non essenziale chiuso e anche la scuola, tranne la materna e i nidi.
    Noi stappiamo bottiglie di champagne e abbracciamo i pargoli di 2 e 5 anni felici di poter continuare a disfarcene il tempo di telelavorare quelle 8- 10 ore al giorno.
    Bruxelles, giovedi mattina, ora di colazione:
    Primo ministro della Regione di Bruxelles: capiamo le perplessita' espresse dalle maestre delle materne che si sentono discriminate rispetto alle colleghe delle elementari e chiuderemo anche le materne.
    La radio finisce contro un muro e un cero viene acceso a Santa Pazienza, patrona della Puericultrici del nido, che se anche loro si sentissero discriminate rispetto alle colleghe, noi possiamo anche prenotarci un posto alla neuro.
    A differenza dell'Italia, dove gli insegnanti vengono vaccinati in priorita', qui no.
    ...e allora c'hanno pure ragione loro e io posso dire ciao alla mia salute mentale!

    Un abbraccio solidale a voi!

    ReplyDelete
  3. è un continuo di confinamenti e chiusure, ormai...

    ReplyDelete

edddaì, blatera un po' con me!