Monday, March 16, 2009

un no dò e un no ricevo

Oggi, nel pomeriggio, devo chiamare la padrona della scuola del quartiere degli scippatori per dirle che rifiuto l'offerta di lavoro.
Per 3 motivi:
Pochi soldi
No assicurazione per 6 mesi (e anche dopo, andrebbe comunque co-pagata, che sono soldoni)
Teorie educativo pedagogiche diametralmente opposte alle mie.
(Per maturare tale decisione ho piallato i marroni a tutti quelli con cui sono entrata in contatto negli ultimi 3 giorni... ho anche avuto un momento mistico-wicca in cui mi sono fatta i tarocchi, i ching e mi sono pure interpretata i sogni, che a noi Don Nascimiento ci fa un pippero).
Ma prima, all'ora di pranzo, devo andare a fare farmi rifiutare da un posto di lavoro.
E' un posto di lavoro a cui ho mandato il curriculum in un momento di alta, altissima alterrima autostima.
Quando mi han telefonato per fissare il colloquio ho seriamente pensato di non andarci: "perchè alzarsi e scomodarsi per andare a farsi dare un calcio nel deretano? Tanto lo so che non mi prendono"
Poi però il Grinta, che da quando ha iniziato a fare yoga ha degli sconvolgenti lampi di saggezza, ha congiunto le mani all'altezza dello sterno, ha incorciato le gambe e in tale posizione meditativa, ha parlato: "Perchè devi prenderti a calci da sola? Lascia agli altri tale gradevole compito".

Che ci ha ragione, ci ha.
Quindi oggi, nelle lista delle cose da fare, c'è: farsi rifiutare ad un colloquio.
Ma col sorriso, eh.

Alice filosofeggiatrice

9 comments:

  1. Cara bidonatrice (guarda che sono peggio di un elefante io!) se le cose stanno così, non posso che concordare sulla scelta di mandare a quel paese la scuola del quartiere scippatorio.

    Non capisco però perchè tu parta sconfitta in partenza per il colloquio con l'altro posto di lavoro!
    Diamine, autoconvincimento ci vuole! Self-confidence! Se tu sei la prima a non credere a te stessa come faranno a credere in te gli altri?

    Forza!!!!!

    ---Alex

    ReplyDelete
  2. cosi` il bilancio energetico dell'universo rimane costante.... :P

    ReplyDelete
  3. Aspettati novità. Lo dice anche l'oroscopo.

    ReplyDelete
  4. Adesso siamo curiosi.. e poi scusa.. da quando un'azienda ti convoca per dirti che non ti assume?!
    In genere si viene chiamati se il curriculum ha datto buoni frutti..

    io incrocio le dita e sono positiva!

    Tom

    ReplyDelete
  5. Sono curiosa come una scimmia..com'è andata?

    ReplyDelete
  6. Alex, lo so, lo so... è che faccio parte di quelli che, quando viene il momento di "vendersi" sul mondo del lavoro... si mettono in saldo ribassato in partenza!
    Kino, esatto! Ying Yang, do ut des, ciclicità cosmica... Ooohhhmmmm!
    :)
    Alga, non bene. Ma manco troppo male, dai! :)
    Steve, grazie!!
    Crazy, Ada, date inizio alle maKumbe!!
    Tom grazie!! Ma avevano un tale faldone di curriculum lì davanti che già la prossima settimana si saranno dimenticati di me... però è stato emosionante eh, e già solo che mi abbian fatto il colloquio... sò soddisfazioni, vè :)
    Salvì diciamo che abbiam fatto fiasco, ma salvato la faccia! ;)
    Ce riproviamo più avanti, tzè!

    ReplyDelete

edddaì, blatera un po' con me!