Wednesday, December 3, 2008

i saldi da sogno

Che c'è un giorno, un giorno soltanto, in cui alla Supplì i dipendenti hanno ben il 40% di sconto.
Per questioni di sicurezza, i suddetti dipendenti non posso "farsi lo scontrino da soli" e quindi tocca trovare un collega che ti faccia pagare e che ti dia una sorta di papiro bollato che certifichi la transazione, il numero di libri, lo sconto effettuato e l'ammontare approssimativo dei peli nel naso dell'acquirente.
Quel fatidico giorno era oggi.

Oggi, alla collega nuova del primo piano (essì, non ve l'avevo detto? Ce ne abbiamo una nuova: Più di 50 anni, zero esperienza nel settore dei libri, zero esperienza nel settore vendite, zero esperienza con il computer. Di origine italiana. Brava, eh, tenera, epperò eccheccazzo, ma prenderne almeno uno che ci azzecchi qualcosa?!)
"Ciau Nuova Collega Ancora Senza Soprannome, posso pagarli a te questi libri?"
"Certo, come si fa?"
"Guarda, se vuoi lo faccio io, tu controlli e li metti nei sacchetti, così intanto ti mostro..."
"Va bene"
tic tic tic ...
trrrrr... titin titin

(il nostro registratore di cassa ha i criceti e gli gnomi dentro...)

"Hai figli?"
"No"
"Ehh... dai, quanti anni ha?"
"No, davvero, non ho figli"
"Ma và"
"Eh"
"Allora li regali?"
"No"
"..."
tic tic tic ...
trrrrr... criticric

(il criceto cade dalla ruota e il rotolino della cassa si incastra)
"E che te ne fai?"
"Li tengo. Li leggo. Li guardo"
"..."
tic tic tic ...
trrrrr... titin titin

(Gli gnomi hanno rialzato il criceto e la cassa funziona di nuovo)
"Maddai. NO, no. Li conservi per quando avrai un bambino?"
"NO. Sono MIEI. E se e quando avrò un bambino, lui avrà i suoi, e non dovrà azzardarsi ad avvicinarsi ai MIEI di libri o sarò costretta a spezzargli le dita"
"!!..."
Dlingli dlingli (quando finalmente il nostro registratore di cassa rigurgita lo scontrino gli gnomi intonano uno Yoidelelele e il criceto balla un valzer austriaco)
"Ecco fatto. Hai visto come si fa? Allora grazie mille e a dopo eh..."
"..."


Ops.
Mi sa che si è traumatizzata a mi ha tolto il saluto...
Alice esageratrice


Comunque, oggi il settore bambini è stato saccheggiato (e chissà da chi, chissà), e se volete dare una sbirciatina ai più belli che mi sono accaparrata...



Alice sfogliatrice

8 comments:

  1. l'avevi promesso e l'hai fatto...!!! (il libro dell'alfabeto pop up)

    ReplyDelete
  2. Ma che belli!!!
    La prossima volta che passo da NYC vengo a trovarti alla suplì così faccio rifornimento anche io.

    ---Alex

    PS = ma la collega Sovraeccitata che fine ha fatto? ;-)

    ReplyDelete
  3. nuooooooooo! Che belli! allora l'hai poi preso l'alfabeto che si anima....un vero tessssoooro.
    Arrivi a fagiolino!
    Ho un nipotina di 11 mesi che adora sfogliare libri e ascolta assorta le favole. Io già la amo.
    Epperò la mia cultura libraia in merito langue. Che le compro? Visto che a natale festeggia sia il Natale che il compleanno? e io voglio che il suo primo regalo sia un libro e non la barbie?

    ReplyDelete
  4. che dire... SLURP. li comprerei tutti, adoro spulciare le librerie al reparto bimbi. l'ultima scoperta risale all'altro giorno. c'era un libro con un titolo del tipo "l' uomo fatto di formaggio puzzolente e altre stupide fiabe", non ricordo il titolo preciso.

    comunque, a un certo punto dice più o meno "C'era una volta un anatroccolo e quando la madre lo vide disse BOY, é totalmente
    brutto."

    Volto la pagina e c'é scritto: e infatti l'anatroccolo morì bruttissimo, fine della storia".

    (bellissimo. anzi, ora lo googlo. eccolo:
    http://en.wikipedia.org/wiki/The_Stinky_Cheese_Man_and_Other_Fairly_Stupid_Tales)


    Eudossia

    ReplyDelete
  5. Dancin'... e non sono mica tutti eh!
    :)
    Cranio, io ci ho provato, ma era da un mese che mi guardava ammiccante dallo scaffale sussurrandomi "Fammi tuo, fammi tuo, fammi tuo...." potevo non cedere?!
    Alex, ti aspetto! Anzi, magari ti porto in un posto ancora mejo della Supplì in fatto di libri per bambini... (alice tentatrice)
    Ah, e il prossimo post vi aggiorno sulla pazza eh...
    Sciropz, guarda io non sono più tanto aggiornata sulle news italiana, ma se vuoi ti faccio una lista dei miei "Imperdibbili"... sennò, puoi sempre andare dalle libraie-amiche di Via Stampatori, che ti sommergeranno di storie e albi illustrati! (Tra l'altro quando arrivo serve una spedizione "punitiva" in quella libreria... vuoi essere del gruppo? Dancin'? Pilli? Mondo del gianduiotto in generale?)
    Eudossia, Anch'io anch'io anch'io! Pure amme quel libro mi ci piace! E la loro versione di cappuccetto rosso e il lupo, che se ne vanno dalla storia? Ha delle illustrazioni bellissime!
    :)

    ReplyDelete
  6. Voglio l'alfabeto popup!!!!!

    ReplyDelete
  7. se mi recluti per una spedizione punitiva io non mi tiro certo indietro.
    sai che faccio? vado a trovare le tue libraie! Sempre che riesca a uscire da via barbaroux...In questo periodo natalizio è una via da cui non uscirei mai, anche solo per guardare le vetrine e perdermi nei luccichii...ne sono totalmente drogata.

    ReplyDelete

edddaì, blatera un po' con me!