Wednesday, November 26, 2008

... rapido aggiornamento dagli studi di Una Supplì al Sole

Andai.
Conquistai.
Vinsi.

Ma non tutto.

Nel senso che il mio splendido favoloso sublime discorso è stato accolto da una Sovraeccitata a testa china e con uno sguardo tipo questo:


Il che, insomma, mi ha tolto un po' del divertimento, ecco.
Che io volevo il sangue, la guerra aperta, i tomi della Fallaci che saettavano come molotov incendiarie da una parte all'altra della Supplì (appicciàti magari dalla sottoscritta), già mi pregustavo barricate di cd, lanci di dizionari d'assalto... lo sbarco di Norimberga nel mondo librario, volevo!
E invece, più che andare a infilzare il nemico con la baionetta, mi sono ritrovata a sparare sulla croce rossa.
Intendiamoci, visto che la croce rossa in questione non aveva mai fatto una mazza il mio senso di colpa era pari, come direbbe il Grinta, a un epsilon. Tralaltro (tuttoattaccato) uno dei più piccoli tra i piccoli.
Insomma, alla fine le ho pure buttato lì un: "guarda, se te cambi atteggiamento, ti dai una svegliata la pianti di di straziare me, la Patti e i clienti e inizi a darti da fare... per me puoi pure restare, poi vedi tu"
(testuale?: "Look, Sovraeccitata, If you change your attitude, if you start working with us instead of use your cell phone, disappear in the basement, do your homework, (ditina che scattano una per volta) if you try to by kind and polite with the customer, if you stop stressing me, Patti and the customers with Italian questions, well! For me you can stay! (Sorriso finale)"
"Ok"
Disse il cocker.
(non è chiaro se con codesto ok intendesse "Va bene, resto e cambio" o "va bene, brutta stronza che mi martiri deliberatamente, ho capito"... lo scopriremo solo vivendo, credo)

Va detto eh, durante la giornata non ha più usato il suo telefonino, non ha più stracciato i marroni e, su esplicita richiesta, ha pure dato una mano in spostamenti di libri vari...
Poi, il fatto che abbia trascorso il resto della giornata appoggiata alla cassa, ingobbita e con una faccia da Mary Sorrowful è un altro discorso...


Credo che, se la nostra piccola icona martire deciderà di restare, ci vorrà un ulteriore splendido favoloso sublime giretto nel montacarichi.

Ah, dimenticavo! Donna Manager è ancora latitante!
La Farnesina sta cercando di ricostruire i suoi ultimi spostamenti, e nel frattempo pare che qualcuno della Supplì abbia tentato un contatto telefonico... la scomparsa ha dichiarato laconicamente "Io questa settimana non vengo. La prossima settimana? Ci penserò. Click"

credo che una Supplì al Sole andrà avanti ancora a lungo...
Alice spettatrice

10 comments:

  1. ma adesso siete "pari e patta"?

    ReplyDelete
  2. Secondo me la tregua dura poco.
    Da domani, massimo da domenica prossima quella ricomincia a fare quello che ha sempre fatto fino ad ora.

    Tieni il montacarichi in caldo!


    ---Alex

    ReplyDelete
  3. non sono sicura della redenzione, ma te lo auguro.
    piuttosto sono in ansia per donna manager! starà bene? non rischia il lavoro? poveretta.

    ReplyDelete
  4. beh adesso puoi aprire una bisca al lavoro: chi scommette quanto tempo prima che lei torni ad essere uguale uguale uguale a prima? (io ti auguro almeno dopo natale, dai)

    ReplyDelete
  5. Ussi', tienici aggiornati, che ormai questa telenovela della Suppli' mi tiene sulle spine!:-))))

    Buona giornata!
    (stamattina a TO c'era tutto il ghiaccio sul tettuccio delle macchine, 'rcaeva!)

    :-)

    Morganalarossa

    ReplyDelete
  6. Prima di buttarla nel montacarichi, chiedile cosa voleva significare con "pari & patta"!!!

    ReplyDelete
  7. caspita, ma sai che mi stupisce tutto questo "va e vieni" a cavolo (ossia "come mi pare"...). metti che sia un po' "letterario"... ma mai capitata una roba così.

    cmq anche io credo che il "cocker" abbia vita brevissima... le scapperà presto il desiderio di un caffettino al locale dietro l'angolo...

    :)

    ReplyDelete
  8. vero effetto telenovelas!
    sta per scadere la tregua, per me ha capito che il suo destino alla Supplì sarebbe di fare pacchi per tutto il perido natalizio...e perciò tra poco comincerà a scomparire, a fare magie con il cellu...

    ReplyDelete
  9. bhe una redenzione miracolosa e` sempre possibile, anche se altamente improbabile....
    e cmq, per il suo ed il tuo bene, la prossima volta, non intercdere piu`.... lascia che la bruciacchino via... anzi, magari fai si che sia tu a comunicarglielo.... che a questa, una lezione di vita vera le fa bene.... e te ti levi ulteriori soddisfazioni... che reprimere non fa bene....

    ReplyDelete
  10. palbi, no no... vinco io, io, IOOO!
    :)
    Alex, il montacarichi è sempre pronto, sgombro e pulito!
    Sleepy, in effetti, Donna Manager deve avuto un tracollino di nervi mica da poco... per il momento tutti tacciono, ma quando torna di sicuro ci sarà parecchio da spettegolare!
    Anja, io confido che, per quando io tornerò dall'Italia, Sovraeccitata si levi dai marroni...
    Ciau streghetta morgana! Ah, ma non ha pure nevicato, lì nella patria del gianduiotto?!
    Cat, rischio di trovarmi poi intrappolata in una disquisizione linguistica... bleach!
    Dancin' no. In effetti questop osto non è normale. La gente che ci lavora non è normale. I clienti che ci vengono non sono normali! ... aiutatemi!!
    Ali, guarda, lenta com è, se la mettiamo a far pachetti conviene dargli la carta pasquale, che prima di marzo non finirà di certo... comunque sì, temo che, a meno che non gli si stia con il fiato sul collo, la redenzione durerà pochissimo!
    Kino, e ci hai ragione, ci hai... che mi sa che avevo lo spazio di manovra per fare proprio la merdaccia, mannaggia!

    ReplyDelete

edddaì, blatera un po' con me!